Associazione Aurora - Ricerca del Benessere - APS | CF: 93266900237 | Tutti i diritti sono riservati.

Le persone


Martina

Martina Bocchi, nata a Verona il 28 Ottobre 1988. Laureata all’Università degli Studi di Padova prima in Scienze Psicologiche dello Sviluppo e dell’Educazione e poi in Psicologia Clinico Dinamica. Abilitata come Psicologa e iscritta all’Albo degli Psicologi del Veneto (n. 9713). Attualmente è in fase di conseguimento del titolo ulteriore come Psicoterapeuta e Analista Transazionale, presso la Scuola di Psicoterapia SSPC-IFREP.

Prima coordinatrice d’una delle comunità psichiatriche del territorio dell’ex-Ulss21, attualmente ricopre la medesima posizione nel Servizio Integrazione Scolastica.
Su appuntamento, porta avanti prese in carico individuali, familiari e di coppia negli studi situati a Verona, sia presso la sede dell’associazione Aurora che in zona Stadio (VR).

Da sempre si interessa alla psicologia dell’essere umano e crede che le differenze individuali siano una risorsa da valorizzare.

Vuole portare ad Aurora il rispetto per le preferenze e le attitudini personali, la valorizzazione di esse e la stimolazione creativa delle personali scelte e strade.


15226632_10211181717688885_698155837_n

Mariana

Mariana De Biase, nata l’1 Febbraio 1989 a Mugnano di Napoli (NA) ma veronese d’adozione, è Psicologa dello Sviluppo e dell’Educazione iscritta all’Albo degli Psicologi del Veneto (n. 10883). Persona con balbuzie sin dai primi anni di vita, è stata spinta allo studio e alla ricerca scientifica delle caratteristiche che hanno caratterizzato la sua patologia anche nel personale percorso di studio. Durante la sua carriera universitaria è stata infatti tirocinante accademica e professionalizzante presso l’ISTC (Istituto di Scienze e Tecnologie della Cognizione) del CNR (sede di Padova), occupandosi di balbuzie sia in ottica clinica che di ricerca. Ideatrice e curatrice (con la supervisione del dipartimento di Psicologia dello Sviluppo e della Socializzazione di Padova) del “Progetto Balbuzie“, volto alla sensibilizzazione della patologia sul territorio di Verona e provincia.

Appassionata dell’età dello sviluppo e studiosa di autismo, lavora dal 2013 come terapista ABA, sotto la supervisione di consulenti e analisti del comportamento BCBA. Predilige gli interventi domiciliari per essere a stretto contatto con le famiglie aventi un bambino con disabilità, unico modo “per conoscerli e aiutarli nel concreto, oltre qualsiasi laurea o formazione”. Intende proseguire la sua formazione con l’iscrizione al Master ABA di secondo livello. Lavora come psicologa in libera professione occupandosi principalmente di valutazione e trattamento del disturbo della fluenza verbale ad esordio nell’infanzia (balbuzie).

Vuole donare ad Aurora la sua professionalità senza tralasciare la solarità e l’autoironia che contraddistinguono la sua vita, occupandosi dei più piccoli e delle loro famiglie.



Enrica

Nata a Verona il 1 marzo 1991, Enrica Pertile si è formata e laureata tra Verona e Bologna, prima come Educatrice socio-culturale ed in seguito come Progettista e responsabile della conduzione di interventi educativi nel sociale.
Come Educatrice, ha lavorato e lavora tutt’oggi presso diverse realtà sociali per prevenire il disagio e l’emarginazione e per strutturare e gestire progetti, laboratori e occasioni volte a migliorare e valorizzare il potenziale personale e di gruppo.
Collabora e lavora con associazioni presenti sul territorio veronese attraverso la strutturazione e gestione di progetti educativi volti a realizzare percorsi e laboratori esperienziali dedicati a bambini, adolescenti e adulti  per una scoperta, consapevolezza e valorizzazione delle proprie capacità, possibilità e talenti.
“Il coraggio di essere creativi” e “Creare col corpo” sono alcuni dei progetti che ha sognato, pianificato e realizzato con gioia.

Cura il progetto Smile Life. che crede fermamente nel potenziale creativo insito in ogni persona e nella capacità di usarlo, mettendolo in gioco, in movimento, in crescita, per sé e per gli altri, nel dare valore al mondo.

Enrica è un’anima semplice, in ricerca ed in cammino. Meravigliarsi è la sua ricarica ed energia, soprattutto se ha la possibilità di praticare la lentezza e la gentilezza nell’accogliere e condividere un sentire fisico e spirituale con l’Altro e la Natura.

Per e con Aurora vuole contribuire a sognare, progettare e realizzare insieme momenti di partecipazione e condivisione creativa, interculturale e spirituale per scoprire e valorizzare le possibilità e potenzialità dell’anima della persona in continua connessione con sé e con il mondo.